» Cronaca
mercoledì 15/11/2017

“Tuo figlio ha accoltellato mia figlia e tu lo hai coperto”

“Tuo figlio ha accoltellato  mia figlia e tu lo hai coperto”

Trent’anni. Il massimo della pena col rito abbreviato. Con tutte le aggravanti: crudeltà, premeditazione, capacità di intendere e di volere. La condanna, decisa dal gup Rosa Recupido una settimana fa, è quella inflitta a Luca Priolo che il 6 ottobre 2015, a Nicolosi, uccise con 48 coltellate la sua ex, con la quale aveva una […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Tavecchio deve restare: è il presidente che ci meritiamo

Il Fatto Economico

Miliardi a Benetton e Volkspartei. I regali ai signori delle autostrade

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×