Tu picchia D’Alema, magari prodi vota sì

La storia o, più modestamente, la cronaca del centrosinistra nostrano, per circa 15 anni, è stata attraversata dalla contesa e, perché no, dalle polemiche tra ulivisti-prodiani e dalemiani. Anche io, in piccola parte, ci ho messo del mio da prodiano della prima ora. Anche tra noi sono affiorati talora sentimenti e risentimenti, ma, al fondo, stava […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.