Trump, altro che Siria: arriva “Desert Stormy”

Il presidente Assad torna a fare la guerra ai jihadisti, il tycoon al Russiagate e al caso della pornostar pagata per il suo silenzio
Trump, altro che Siria: arriva “Desert Stormy”

Poche ore dopo che il presidente Trump aveva confermato il raid “punitivo” per l’uso dei gas in Siria, contro il regime di Damasco, il comico Bill Maher nel suo show su Hbo definiva l’operazione: “Desert Stormy”. L’allusione (gioco di parole con Desert Storm, la guerra del golfo del 1990) è alla pornostar Stormy Daniels e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.