“Troppo welfare nel programma di Jeremy, l’establishment non lo può digerire”

Ken Loach - Il regista sostenitore laburista e la ricetta di far pagare più tasse ai ricchi
“Troppo welfare nel programma di Jeremy, l’establishment non lo può digerire”

Ken Loach non è solo uno dei più premiati registi britannici contemporanei ma un attivista per i diritti umani, un elettore dei laburisti che si sporca le mani e denuncia attraverso i suoi film il crescente divario tra ricchi e poveri in tutto l’Occidente. Nei decenni ha fatto della sua militanza dalla parte dei più […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.