Tribunale Ue: “La Chiesa non paghi gli arretrati Ici”

Tribunale Ue: “La Chiesa non paghi gli arretrati Ici”

La Santa Sedenon dovrà restituire all’Italia l’Ici (ex tassa sugli immobili), non pagata fra il 2006 e il 2012. La decisione arriva dal Tribunale dell’Unione europea, che motiva: non è stato dimostrato che questa agevolazione abbia causato distorsioni di mercato. Secondo i giudici, non si tratta di aiuti di Stato (proibiti dai regolamenti europei), come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.