Tra Bolloré e Bertolaso il nuovo Nazareno di B.

Accordi e favori - Gli affari di Mediaset, i colloqui con Confalonieri e il ruolo del magnate francese. Così l’ex Cavaliere sta ridisegnando i confini del suo impero

La robbba, con tre “b”. Quelle di Berlusconi, Bertolaso, Bolloré, per esempio. Due giorni fa, il sobrio e confindustriale Sole 24 Ore ha tratteggiato così l’attuale fase di Silvio Berlusconi: “In secondo piano nell’agone politico, dove ha tenuto banco per 20 anni, la nuova vita di Silvio riparte dunque dalla finanza”. Merito anche della “montagna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.