Torri Gemelle, il Senato presenta il conto ai sauditi

Passa la legge che permette ai parenti delle vittime di chiedere risarcimenti a Ryad, ma Obama è contrario
Torri Gemelle, il Senato presenta il conto ai sauditi

Secondo il Senato americano, a pagare il conto dell’11 settembre dovrebbe essere l’Arabia Saudita. Ieri l’assemblea ha votato all’unanimità una legge che permette alle ai parenti delle vittime degli attentati alle Torri gemelle e al Pentagono, o anche ai sopravvissuti, di chiedere i risarcimenti direttamente a Ryad. Si tratta di un provvedimento, tuttavia, che difficilmente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.