Tomaso Montanari eletto presidente di Libertà e Giustizia

Tomaso Montanari eletto presidente di Libertà e Giustizia

Tomaso Montanari è il nuovo presidente di Libertà e Giustizia. Lo storico dell’arte, finora vice presidente dell’associazione, è stato eletto all’unanimità per il prossimo triennio, passandosi la staffetta con la politoga Nadia Urbinati, che ricoprirà il ruolo di vicepresidente. Nel Consiglio di presidenza, inoltre, entra lo studioso Salvatore Settis, già garante di Leg. Montanari, ha […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.