Tina Anselmi: la bella vita. Resistenza, fede, donne e guerra a Gelli & piduisti

Aveva 89 anni - La legge sulle pari opportunità, al governo con Andreotti nel ’76, poi l’indagine sulla Propaganda2. E - sempre - la difesa della Costituzione
Tina Anselmi: la bella vita. Resistenza, fede, donne e guerra a Gelli & piduisti

La Costituzione era il suo Vangelo civile. La Costituzione “nata dalla Resistenza”: la citava spesso e la usava come bussola, come punto di riferimento quando doveva prendere decisioni politiche. Tina Anselmi se n’è andata nella notte di lunedì, a 89 anni, dopo una malattia lunga e una vita intensa. Nel ricordarla, né il presidente del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.