The Donald, Kim la Cina e il lungo weekend di paura

Alta tensione - Trump vuole il raid preventivo, Jong-un si scalda, Pechino ammonisce: “La guerra può scoppiare in ogni momento”
The Donald, Kim la Cina e il lungo weekend di paura

In un lungo week-end di Pasqua tesissimo, con gli occhi del mondo puntati sulla Corea del Nord, dove – avverte Pechino – “la guerra è possibile in qualsiasi momento”, il presidente Donald Trump segue gli sviluppi della situazione e si fa aggiornare dai suoi collaboratori a Mar-a-Lago, in Florida, nella Casa Bianca dei fine settimana. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.