Svizzera verso l’uscita dal nucleare

Svizzera verso l’uscita dal nucleare

Il prossimo 21 maggio chiamata alle urne per il popolo svizzero che potrebbe approvare, sembrerebbe senza troppi ostacoli, una legge sull’energia che prevede il graduale abbandono del nucleare: stando a un primo sondaggio il 61% degli Svizzeri sarebbe a favore della nuova legge. Un 30% invece risulterebbe contrario, mentre circa il 9% degli aventi diritto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.