“Suoniamo contro il colonialismo occidentale”

47 Soul - La band anglo-araba per la prima volta in Italia e il mix elettro-dance e testi politici
“Suoniamo contro il colonialismo occidentale”

Ifan italiani della dance elettronica e gli amanti della musica etnica impegnata, hanno appena vissuto per la prima volta dal vivo la band palestinese formatasi ad Amman, in Giordania, nel 2013 che ha suonato mercoledì a Cividale del Friuli. I 47Soul. band composta da 4 “levantini” mescola elementi sonori mediorientali e occidentali, con testi sempre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.