Sulle colpe per i crac la commissione d’inchiesta è divisa

Sulle colpe per i crac la commissione d’inchiesta è divisa

Norme contro il conflitto di interessi e le porte girevoli e una procura speciale contro i reati finanziari. Queste dovrebbero essere le proposte condivise della commissione d’inchiesta sulle banche, che tornerà a riunirsi dopo l’Epifania. “Speriamo in bene perché credo che davanti a tanti risparmiatori in condizioni di difficoltà, avere un documento che abbia almeno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.