Sulla mafia Parisi sbaglia tutto

Il candidato sindaco di Milano dice che contro i clan ci vuole la repressione “e non la retorica”
Sulla mafia Parisi sbaglia tutto

Stefano Parisi, autorevole candidato sindaco a Milano, ha sostenuto in un dibattito (relativo fra l’altro all’utilità di una Commissione comunale antimafia) che “la mafia non va stroncata con la retorica ma con un intervento deciso delle forze dell’ordine”. La frase è non solo sbagliata. Rischia di fare dei danni enormi. Perché si potrebbe intendere che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.