“Sul passato di Berlusconi scatta il condono all’italiana”

Luigi Zoja - Lo psicoanalista: “Il capo di Forza Italia rimane seduttivo e da noi si rimuove tutto in fretta. Ma aspetterei a definirlo ancora vincente”
“Sul passato di Berlusconi scatta il condono all’italiana”

“Rimuovere il passato è tipico degli italiani. Ma nel caso di Silvio Berlusconi il confine con l’accettazione è labile”. Luigi Zoja, psicoanalista di scuola junghiana, docente e autore di diversi libri, ha in cantiere proprio “un testo sugli archetipi del subconscio collettivo”. Berlusconi al centro della scena, ancora una volta. Gli italiani hanno già dimenticato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.