Sul palco l’esorcismo collettivo. Adesso dipende tutto dalla Raggi

Sul palco l’esorcismo collettivo. Adesso dipende tutto dalla Raggi

La frase chiave l’ha detta Beppe Grillo in un’intervista che in pochi hanno notato: “Nei giorni del caos di Roma mi è venuto il dubbio che il Movimento potesse finire. Invece nei sondaggi abbiamo perso pochissimo”. Una riflessione che spiega bene cosa è stato per il Movimento il raduno di Palermo: una sorta di esorcismo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.