» Cultura
mercoledì 07/06/2017

Sud e Quarto Stato: Cecilia Mangini, la divina fotografa

A Roma, al Museo delle Arti e Tradizioni popolari, gli scatti della regista: dai Ritratti di Pasolini e Morante ai volti del Mezzogiorno, fino alle donne in trincea in Vietnam
Sud e Quarto Stato: Cecilia Mangini, la divina fotografa

Ci siamo tutti, e siamo tutt’intorno. Al centro, il suo sguardo, che diventa il nostro, quello dello spettatore investito dallo specchio dei mille volti fotografati da Cecilia Mangini. “Il Quarto Stato” della regista e fotografa italiana esposto all’inizio della sua mostra “Visioni e Passioni. Fotografie 1952-1965” al Museo delle Arti e Tradizioni popolari dell’Eur è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Mercurio Loi, la rivoluzione discreta della Bonelli verso il fumetto d’autore

Commenti

Morgan Stanley e i suoi derivati: un racconto “tecnico”

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×