Su Etruria & C. perdono tutti: banche, governo, correntisti

Il decreto di novembre è diventato una tassa sui conti correnti. Rivolta dei consumatori. Il settore avrà un maxi-salasso. E non è finita
Su Etruria & C. perdono tutti: banche, governo, correntisti

Il prezzo del cosiddetto salvataggio delle 4 banche deciso dal governo il 22 novembre scorso è ormai insostenibile. Costerà caro al sistema bancario, ai correntisti e allo stesso esecutivo che ha dato il via allo smottamento in cui rischia di finire stritolato. Doveva essere una passeggiata: Etruria, Marche, Carife e Carichieti sull’orlo del crac sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.