Sturgeon, l’indipendenza può attendere

Scozia - La leader dello Scottish National Party è scivolata sulla promessa di un nuovo referendum
Sturgeon, l’indipendenza può attendere

La premier inglese, pur “azzoppata”, ha battuto quella scozzese. Giovedì sera, dopo gli exit poll, membri ed elettori dello Scottish National Party, indipendentista no Brexit, hanno sperato in una topica, con il movimento della leader Nicola Sturgeon data a -22 seggi rispetto alle politiche del 2015. Invece i fantasmi si sono materializzati nella sconfitta: 21 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.