Stoviglie e Pc: tutti i regali degli indagati al giudice

Stoviglie e Pc: tutti i regali degli indagati al giudice

Stoviglie destinate a un ristorante, la disponibilità di una casa, ma anche un Pc e l’intermediazione per comprare una Smart a 1.500 euro. Sono le utilità ricevute in cambio di favori – ossia l’interessamento sull’andamento di alcuni procedimenti penali – che la Procura di Roma contesta a Vincenzo Cristiano, gip del tribunale di Tempio Pausania […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.