Storia di un giornalista e della sua mamma. Bellocchio porta al cinema Gramellini

Il regista Cattani rappresenta invece i suicidi legati alla crisi economica (complice Equitalia)
Storia di un giornalista e della sua mamma. Bellocchio porta al cinema Gramellini

  Fai bei sogni Regia:Marco Bellocchio Attori principali:Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo Durata: 133 min. Dal romanzo di Gramellini al film di Marco Bellocchio, una tranche de vie formato famiglia, con registro memoriale e interrogativo esistenziale: come possiamo conoscere noi stessi se non sappiamo degli altri? Valerio Mastandrea interpreta Massimo, oggi giornalista di successo, un tempo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.