Storia di Gianluca, morto in mare e senza pace

Pescherecci - L’ammutinamento dell’equipaggio nel 2012, l’assassinio e le accuse della Procura
Storia di Gianluca, morto in mare e senza pace

La madre siede nello stesso angolo della cucina, verso la finestra, ogni giorno. È il suo posto, dice. A volte le sembra di vederlo, il figlio, un’ombra che sfugge da una stanza all’altra e che lei intercetta appena, seduta da lì. Oppure guarda la parete dove c’è il quadro con la foto di Gianluca. E […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.