“Stipendi” Coni anche ai capi regionali

Gratuità e rimborsi - Fino a 2000 euro al mese ai responsabili dei comitati territoriali
“Stipendi” Coni anche ai capi regionali

Un altro stipendio mascherato per i dirigenti del Coni. Stavolta addirittura per quelli regionali. Giovanni Malagò si è inventato un modo di elargire ai colonnelli sul territorio una paghetta mensile, a spese dello Stato e in barba alle regole. Guai a parlare di compenso, perché la legge è chiara e non lo permette. Allora il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.