Stipendi al palo: l’aumento più basso mai registrato

Stipendi al palo: l’aumento più basso mai registrato

I prezzi in deflazione non bastano a ridare slancio ai consumi, ma fanno sentire i loro effetti sulle buste paga. Gli ultimi dati Istat sanciscono la crescita zero delle vendite al dettaglio nel primo trimestre rispetto al trimestre precedente e l’aumento delle retribuzioni più basso mai registrato in 34 anni di serie storiche, dal 1982. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.