Stessa musica, ma almeno è beneducato

Passato/presente - I due premier a confronto nel rito della conferenza di fine anno
Stessa musica, ma almeno è beneducato

Va bene: è il governo fotocopia e pure lo si rivendica come valore (“la continuità non è un limite”). Ma il premier, sarà fotocopia pure lui? Nella sostanza sì, vedi la conferma dei tre sottosegretari indagati. E non solo. Il lavoro del governo precedente viene rivendicato insieme ai più si fa per dire autorevoli esponenti, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.