Stepchild adoption, tribunale di Roma dice “sì” a due papà

Stepchild adoption,  tribunale di Roma  dice “sì” a due papà

Il tribunale dei minori di Roma ha deciso su una nuova stepchild adoption. La sentenza riguarda due papà. Il bimbo di uno dei due, concepito all’estero attraverso la pratica dell’utero in affitto, è stato adottato dal compagno del padre. I due papà – che in Canada si sono regolarmente sposati – subito dopo la nascita […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.