Sta vincendo chi desidera uno scontro di civilità

Sta vincendo chi desidera uno scontro di civilità

Sull’inclusione sociale dei musulmani di seconda generazione si è perso molto tempo negli ultimi dieci anni. Questi fenomeni si potevano contrastare con politiche di lungo termine, anziché ridurci a questa deriva. A livello europeo dobbiamo registrare il fallimento del multiculturalismo britannico così come del modello francese. Adesso la paura del terrorismo va gestita in due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.