Spread. Le tensioni sui mercati servono solo a nascondere le colpe dei politici?

Stimato vicedirettore Feltri, il ritornello dello spread che abbiamo sentito di nuovo in questi giorni ancora non mi convince. Che interesse avrebbero i creditori di uno Stato ad alzare così tanto la posta fino al punto che il debitore rischia di non riuscire più a restituire il capitale prestato o a non garantire la sua […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.