Spot per il Sì (con la sorella del pentito)

Casapesenna nel feudo dei casalesi, il sindaco Pd è indagato per concorso esterno
Spot per il Sì (con la sorella del pentito)

Casapesenna è un paese del Casertano che non riesce a schiodarsi di dosso la fama di feudo di Michele Zagaria, il superboss del clan dei Casalesi stanato qui nel 2011, in un bunker, dopo 16 anni di latitanza. Casapesenna ha un sindaco Pd, Marcello De Rosa, indagato di concorso esterno in associazione camorristica per oscure […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.