Spot in tv e morti in galleria

Una stradaluminosa e lussureggiante che scorre tra la Campania, la Basilicata e la Calabria facendoti conoscere le meraviglie naturali, artistiche e archeologiche meno note del Mezzogiorno, splendente e accogliente come il mare di cui porta il nome: il Mediterraneo. L’invito a godere di quella che un tempo non lontano si chiamava semplicemente Salerno-Reggio Calabria, evocando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.