Spostando la sinistra più in là: tra Macron, Hollande e altri guai

Liquefazione - Il partito dell’ex presidente è stato archiviato dagli elettori, molti dei quali sono passati con Mélénchon
Spostando la sinistra più in là: tra Macron, Hollande e altri guai

Rue de Solferino numero 10, sede del glorioso Partito socialista francese, non lontano dal Museo d’Orsay. Volti affranti. Sguardi smarriti. Porte chiuse. Poca voglia di parlare. Tanta voglia di piangere. Atmosfera luttuosa: il 9,51% delle Legislative è una sentenza di morte. Nel 2012 i deputati socialisti erano circa 300. Sarà grasso che cola se al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.