“Spiccioli al Tavolo per Roma”. Il Comune contro Calenda

Un documento del Campidoglio accusa: “Il ministero parla di 1,6 miliardi, ma i soldi nuovi sono 130 milioni”. La replica: “Noi sblocchiamo fondi: voi non avete i progetti”
“Spiccioli al Tavolo per Roma”. Il Comune contro Calenda

Su quel tavolo c’è poco o nulla, si dicono in Campidoglio. “È un bluff”, sussurrano. Solo fondi di provenienza e destinazione incerte, o già stanziati da anni. Tanto che alla fine, su oltre un miliardo e 600 milioni di risorse promesse, alla fine i fondi nuovi saranno 130 milioni. Dopo settimane di gelo e scontri, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.