Spese folli e bastone: Edoardo Rixi, la faccia “mite” del salvinismo

Imbarazzo - Il viceministro genovese (fedele del vicepremier) e le accuse in Regione Liguria
Spese folli e bastone: Edoardo Rixi, la faccia “mite”  del salvinismo

“Per me è come un fratello”, parola di Matteo Salvini. Molto più, quindi, di un vice-ministro. Per questo la sorte giudiziaria di Edoardo Rixi sta così a cuore alla Lega che ieri ha tremato di fronte alla richiesta di condanna avanzata dal pm genovese Francesco Pinto: 3 anni e 4 mesi per le spese pazze […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.