Speravo non accadesse: ecco tutte le ragioni per cui lo dico

Speravo non accadesse: ecco tutte le ragioni per cui lo dico

Speravo non accadesse. Perché Pizzarotti, da sindaco di Parma pur con tutti i suoi limiti, ha cercato di governare la città tra mille difficoltà e scalando la montagna di debiti ereditata dai predecessori. Perché quelle nomine al Teatro Regio gli spettavano e l’abuso d’ufficio è tutto da dimostrare. Perché in questi anni si era saputo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.