Spadafora, il Richelieu che fa da “garante” a Di Maio

Il responsabile Rapporti istituzionali. Il leader M5S si è scelto il suo “ambasciatore”. Uno che più trasversale non si può
Spadafora, il Richelieu che fa da “garante” a Di Maio

In comune hanno almeno un paio di cose. Entrambi arrivano dalla Terra dei Fuochi, tutti e due hanno cominciato a interessarsi alla cosa pubblica perché folgorati dalle omelie di un prete. Per il resto, sulla carta, la storia di Luigi Di Maio e quella di Vincenzo Spadafora dovrebbero procedere lontane anni luce. E invece, oggi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.