Sono una donna-traghetto: utilizzata dal mio ex da una relazione a un’altra

Ciao Selvaggia, mi chiamo Giorgia. Ti scrivo perché ho un quesito da porti e spero che tu me lo risolverai, o almeno mi darai il tuo parere. Dato che sei stata una donna single per tanto tempo, voglio chiederti cosa pensi dello strano fenomeno della “donna-traghetto”, ossia quel genere di relazione nel quale un uomo single […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.