“Sono un ‘ladro’ di cinema cresciuto tra l’immondizia e la GoPro nelle mutande”

Marcello Fonte - Migliore attore a Cannes 2018: “Riconosco i set dai cestini dei pasti. O dai posacenere”
“Sono un ‘ladro’ di cinema cresciuto tra l’immondizia e la GoPro nelle mutande”

Da ultimo tra gli ultimi, fino alla Palma d’oro a Cannes come miglior protagonista, e grazie a Garrone e Dogman. Quando parla è talmente diretto, da mettere a nudo chiunque lo ascolta. Sua madre se lo aspetta? Non sa nulla, è una sorpresa, le ho solo spiegato dove farsi trovare e lei ha risposto se […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.