Sondaggi spietati col Pd: il M5S a +5

Legge elettorale ferma - I renziani s’accontentano del proporzionale e pensano alle larghe intese
Sondaggi spietati col Pd: il M5S a +5

Cinque punti di vantaggio dei Cinque Stelle sul Pd: sono quelli che rilevava ieri un sondaggio di Nando Pagnoncelli, per il Corriere della Sera. La rilevazione evidenzia la flessione del Pd, a seguito della scissione interna e della nascita del Movimento democratico e progressista, e la crescita del Movimento 5 Stelle. In dettaglio, il M5S […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.