Solo una fedelissima per Tria e resta la squadra di Padoan

Tesoro - Il ministro vuole rinviare di dieci giorni le assemblee delle partecipate per decidere sul suo direttore generale e i vertici Cdp
Solo una fedelissima per Tria e resta la squadra di Padoan

Il neo ministro dell’Economia Giovanni Tria si è insediato da soli tre giorni e la prima partita sarà quella delle nomine ai vertici del ministero e, a cascata, delle partecipate, in primis la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp). Le prime mosse hanno stupito tutti: più continuità che cambiamento. Ha confermato le prime linee ereditate da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.