Sole, caldo, ipertensione. E quella voglia di sospendere i farmaci

Il primo consiglio è: evitare per quanto possibile gli sbalzi termici e l’esposizione prolungata al calore
Sole, caldo, ipertensione. E quella voglia di sospendere i farmaci

Professoressa, sono iperteso e assumo costantemente dei farmaci per tenerla a bada. D’estate però, con il caldo la pressione si abbassa. Posso sospendere i farmaci? Questa è una domanda che i pazienti ipertesi mi fanno spesso ed è anzi un bene che la facciano, perché alcuni sospendono i farmaci di testa propria, senza consultare il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.