Soldi pubblici in tasca. La storia dei 49 milioni

I fatti, i conti e le sentenze - Lega
Soldi pubblici in tasca. La storia dei 49 milioni

Perché mai al partito di Matteo Salvini è stato chiesto di pagare 49 milioni di euro allo Stato? È il frutto di una “sentenza politica” scritta per “uccidere la Lega”, protestano i suoi dirigenti. Nasce da una inchiesta su un passato ormai riposto in soffitta, quello del Carroccio verde di Umberto Bossi, oggi sostituito dalla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.