Siria, scappatoia bellica dalla morsa del Russiagate

Trump - Sempre più assediato dall’inchiesta sulle relazioni con i russi (e con le pornostar) il presidente prepara il raid anti-Assad
Siria, scappatoia bellica dalla morsa del Russiagate

È il momento che un sacco di nodi vengono al pettine di Trump, tutti in una volta, sul Russiagate, ma anche sulla scappatella di oltre dieci anni or sono con la pornodiva Stormy Daniels. Il presidente trova una scappatoia e fa il gradasso sulla Siria, dove, scrive il New York Times, è sul punto di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.