Siria, missione compiuta: Putin restituisce al Cremlino l’onore perso in Afghanistan

Disfatte e trionfi - Il presidente annuncia il ritiro delle truppe: “Terrorismo sconfitto”
Siria, missione compiuta: Putin restituisce al Cremlino l’onore perso in Afghanistan

Lo specchio deformante della storia riequilibra disfatte e trionfi, riportando in auge i fasti del vecchio impero russo. Sono passati circa 30 anni dalla dichiarazione ufficiale della ritirata in Afghanistan da parte dell’Unione Sovietica. Il colpo decisivo inferto al gigante coi piedi d’argilla, un sistema destinato a scomparire nel giro di pochi anni sotto il peso di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.