» Cultura
venerdì 24/03/2017

Siracusa, l’avvenire del mondo si giocherà con i grandi classici

Dal 6 maggio al 9 luglio andranno in scena “I sette a Tebe”, “Le Fenicie” e “Le rane”. Tra i volti noti i comici Ficarra e Picone, nei panni di Xantia e Dioniso
Siracusa, l’avvenire del mondo si giocherà con i grandi classici

Il teatro e la città. Potrebbe essere questo il titolo del 53° ciclo delle rappresentazioni classiche della Fondazione Inda che avrà inizio al Teatro Greco di Siracusa il prossimo 6 maggio. Lo era anche nell’Atene del V secolo a. C., un’epoca in cui il teatro e la città si fondevano naturalmente e senza distinzioni, e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Il Mago del Giovedì se n’è andato. Di giovedì

Cultura

Il racconto dei “cattivi” Fo e Rame sul palco di Palazzo Barberini

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×