“Singles” da 25 anni: il grunge è tornato in doppio Cd

Quando nel marzo del 1991 il regista Cameron Crowe inizia a girare Singles – L’amore è un gioco, un affresco sulla vita dei ventenni di Seattle, alcune delle band che prendono parte sia alle riprese (Alice in Chains, Soundgarden) sia alla colonna sonora, non erano molto conosciute e qualcuna (i Pearl Jam) non aveva neppure […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.