» Mondo
sabato 23/12/2017

Siamo una squadra incarceratissimi: i ribelli vincono l’Aula

Otto neodeputati tra prigione ed esilio: 17 (su 135) quelli incriminati dai tribunali madrileni per vari reati
Siamo una squadra incarceratissimi: i ribelli vincono l’Aula

Nella causa giudiziaria che lo Stato spagnolo ha aperto contro l’indipendentismo è coinvolta un’intera generazione di leader politici e sociali: dai Jordis, delle associazioni Assemblea Nacional Catalana e Òmnium Cultural, alla presidente del parlamento catalano Carme Forcadell e alcuni componenti della presidenza, al presidente Carles Puigdemont e al vicepresidente Oriol Junqueras e il resto dei […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Puigdemont presidenziale, Rajoy tenta di snobbarlo

Mondo

Oggi il “Clasico” nella Capitale

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi
Mondo
La storia

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×