» Mondo
venerdì 20/10/2017

“Siamo intrappolati nell’indipendenza. E saremo più poveri”

Sono soprattutto le ricadute economiche a preoccupare quei catalani non favorevoli o neutri rispetto alla secessione
“Siamo intrappolati nell’indipendenza. E saremo più poveri”

“Llibertat presos politics Sanchez Cuixart”. I manifestanti di martedì sera, 200 mila secondo la polizia, hanno appiccicato il volantino lungo l’Avenida Diagonal. Il giorno dopo, un piccolo esercito di addetti della nettezza urbana, ha ripulito per ore dalla cera delle candele accese dagli indipendentisti. L’arteria, che taglia in due Barcellona, è rimasta chiusa per tutto […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Catalexit: ultimatum atto 3° commissariamento al ralenti

Mondo

Il curdo utile è quello che muore

Dalla macelleria bosniaca alla figlia morta suicida
Mondo
Il protagonista

Dalla macelleria bosniaca alla figlia morta suicida

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×