“Sì, riforma imperfetta ma necessaria”. “Non andrò alle urne, voglio lasciare l’Italia”

“Sì, riforma imperfetta ma necessaria”. “Non andrò alle urne, voglio lasciare l’Italia”

Teresa (69 anni, pensionata): “Mi dispiace perché io alle primarie del Partito democratico ho votato per Matteo Renzi, ma ora non mi piace più e voterò No. Io sono comunista e penso ci sia bisogno di provvedimenti più di sinistra per questo Paese”. Ilvo (44 anni, operaio): “Voterò No perché secondo me non è una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.