“Serve ai migranti” e il vaccino fu esteso a tutti (senza dirlo)

L’allarme - Il bugiardino dell’esavalente Sanofi modificato con l’ok al decreto. Ora può essere somministrato anche dopo i due anni
“Serve ai migranti” e il vaccino fu esteso  a tutti (senza dirlo)

Quando si dice il tempismo: il 28 luglio la Camera approva in via definitiva la conversione del decreto sull’obbligo vaccinale per l’accesso a scuola (quindi per una platea che va dalle 6 settimane di vita ai 16 anni) e il giorno successivo il bugiardino del vaccino esavalente Hexyon viene modificato in modo tale che possa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.