Seregno, la tesi di Simone che già cinque anni fa parlava di ’ndrangheta

In Lombardia come a Palermo omertà vuole che un giovane scriva ciò che succede nella sua città mentre tutti tacciono
Seregno, la tesi di Simone che già cinque anni fa parlava di ’ndrangheta

Magari capiterà ancora che qualcuno si innervosisca. E se la prenda con il giovane protagonista di questa storia. Sapete com’è, in Lombardia da un po’ di tempo tira un’aria strana. Però state prima a sentire: “Seregno non è stata esente, come buona parte dei comuni circostanti, da fenomeni di infiltrazione e colonizzazione del suo territorio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.